Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Alla scoperta dei P.O.N. (Programma Operativo Nazionale)

Noi ragazzi dell’ufficio stampa ci siamo posti la domanda di cosa siano i P.O.N. Abbiamo quindi intervistato il professor Marco Lombardi, il referente dei P.O.N per il Liceo Scientifico, il quale ha colmato i nostri dubbi.

P.O.N. (Programma Operativo Nazionale) Scuola, si avvale di due fondi: il Fondo Sociale Europeo (FSE) e il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).

Il Fondo Sociale Europeo (FSE), tratta un vasto piano di sostegno finanziario per lo sviluppo del sistema di istruzione e formazione. Ha come obiettivi: 

  • La riduzione del fenomeno della dispersione scolastica
  • Lo sviluppo della società, della conoscenza e dell'informazione
  • L'ampliamento delle competenze di base
  • Il sostegno alla mobilità dei giovani e lo sviluppo degli strumenti per garantirla
  • L'integrazione con il mondo del lavoro (stage, accreditamento competenze, certificazione)
  • Lo sviluppo dell'istruzione permanente
  • La formazione dei docenti e del personale scolastico
  • Il rafforzamento delle pari opportunità di genere
  • Lo sviluppo di una cultura ambientale

Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), invece, è volto a far fronte prioritariamente alle esigenze di messa in sicurezza e riqualificazione degli immobili pubblici adibiti ad uso scolastico. 

In particolare:

  • adeguamento e miglioramento sismico
  • adeguamento impiantistico e interventi di messa in sicurezza finalizzati all'ottenimento dell'agibilità degli edifici
  • bonifica dall'amianto e da altri agenti nocivi
  • accessibilità e superamento delle barriere architettoniche
  • efficientemente energetico e, in senso più ampio, miglioramento dell'eco-sostenibilità degli edifici
  • attrattività delle scuole: miglioramento della qualità e ammodernamento degli spazi per la didattica. Realizzazione di spazi funzionali per lo svolgimento di servizi accessori agli studenti (mensa, spazi comuni, aree a verde, realizzazione di infrastrutture per lo sport e per gli spazi laboratoriali). Riqualificazione e miglioramento della fruibilità degli spazi (interni ed esterni) al fine di promuovere un’idea di scuola aperta al territorio e alla comunità.

La richiesta dei fondi è stata accettata nell’anno scolastico 2016/2017.

Il Liceo Michelangelo ha proposto diversi corsi usufruendo dei Fondi Sociali Europei (FSE), a seguito del sorteggio avvenuto in data 16/01/2018:

  1. Danza
  2. Ecdl
  3. Studio assistito
  4. Corso in preparazione dell’esame di certificazione di lingua Inglese FCE
  5. Tennis

I corsi inizieranno entro la fine di questo mese, grazie a questi il Liceo cercherà di raggiungere gli obiettivi precedentemente elencati.

In quanto al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale ( FESR), la scuola otterrà un ausilio per l’acquisto dei  materiali didattici (LIM, computer, stampanti, etc.) e per l’ammodernamento degli spazi didattici.

Sito curato da Tartarelli Simone A.T. dell'I.I.S. Chini Michelangelo su modello rilasciato da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia. br> Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal