Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Istituto Comprensivo “Martiri di Sant’Anna” di Stazzema e Liceo Scientifico “Chini – Michelangelo”: insieme per la Biblioteca “Anna Pardini”

Contenuto in: 
Tags: 

Si avvia verso la conclusione il progetto di Alternanza scuola lavoro “Biblioteca Digitale”, svolto presso l’Istituto comprensivo “Martiri di Sant’Anna” di Stazzema da Chiara Basile, Benedetta Bertellotti, Manuela Freda, Martina Guidi e Arianna Landi, alunne della III B del Liceo Scientifico, seguite dalle professoresse dell’Istituto comprensivo Danila Giovanetti e Chiara Pellegrini e coordinate dalle referenti del progetto del liceo, prof.sse Chiara Giannini e Francesca Tecchi.

Grazie all’attività di riordino compiuta dalle ragazze e dalle docenti, la biblioteca dell’ Istituto Comprensivo ha aperto i battenti il 22 maggio ed è stata intitolata ad Anna Pardini, la vittima più piccola della strage di Sant’Anna, uccisa dai nazisti il 12 agosto del 1944 quando aveva solo venti giorni. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato le autorità comunali e alcuni superstiti dell’eccidio, tra cui anche Adele e Siria Pardini, sorelle della piccola Anna.

Abbiamo intervistato le studentesse della classe III B che ci hanno illustrato il progetto:

D: “In quale periodo e per quanto tempo avete svolto le attività di riorganizzazione della biblioteca?”

R: “Nei mesi da gennaio a maggio abbiamo impiegato circa trenta ore, frequentando la biblioteca nei giorni di lunedì e mercoledì; lunedì 3 giugno abbiamo ripreso i lavori, che saranno articolati nell’arco di altre 30 ore e termineranno venerdì 7 giugno”.

D: “Quali compiti vi sono stati assegnati?”

R: “Il nostro compito è stato quello di catalogare in ordine alfabetico i libri sulle mensole e in formato digitale su un file Excel e di sostituire i volumi vecchi e danneggiati; questa settimana porteremo a termine la realizzazione del catalogo digitale”.

D: “Qual è il bilancio di questa esperienza dal punto di vista personale?”

R: “Queste attività si sono rivelate molto interessanti, perché ci hanno permesso di apprendere nuove competenze e di impegnarci in un servizio alla comunità: siamo molto contente di aver contribuito a questo progetto”.

Ufficio Stampa IV A

Sito curato da Tartarelli Simone A.T. dell'I.I.S. Chini Michelangelo su modello rilasciato da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia. br> Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal